Home » 2020

2020

TORNATI... CON DUE NUOVI PROGETTI!

TORNATI... CON DUE NUOVI PROGETTI! - ORIENT@MENTI

Alcuni aggiornamenti sulla attività di Orient@menti di questi mesi in Ladakh.

 RIGLAM HOSTEL di Saboo (vicino a Leh)  per studenti orfani e senza cura famigliare: di questo ostello vi ho già inviato qualche descrizione dopo la nostra visita di giugno insieme alle autorità della LBA - Ladakh Buddhist Association- che ne ha la gestione. Durante questo specifico incontro, in cui era presente tutto il personale  addetto e i responsabili, abbiamo acquisito molte informazione sulla mission, sulle modalità di ammissione e sul funzionamento di questo servizio, nonché sancito le finalità delle nostre azioni in Ladakh e la nostra volontà di sostenerne la sua gestione per quest'anno scolastico. Quindi come già concordato nella riunione del nostro Direttivo in Italia, abbiamo consegnato al vicepresidente della LBA una donazione sufficiente a coprire i costi annuali  della warden (assistente) e della hostel mother,l'altra persona che, insieme ad alcuni volontari si prende cura dei bambini quando non sono a scuola, per 7 giorni la settimana.Per il momento vi aggiorno sui nostri incontri sia con i loro operatori  sia con i bambini ospitiati. Le visite allostello in totale quest'anno sono state 5. La prima volta senza preavviso, c'era ancora Marco Oliva, con una timida conoscenza dei bimbi ed una esauriente conoscenza dei locali e strutture a loro disposizione. La seconda volta, già prima citata, più formale con Patrizia e Marco ed i rappresentati della LBA. La terza volta io e Chiara , una insegnante di Bologna conosciuta qui tramite segnalazione di Enrico Guala, che ha mostrato grande interesse per i nostri progetti ed ha già organizzato una raccolta fondi a nostro favore per settembre. La quarta volta con Mario, Carlo e Marilena nella quale siamo stati per un pomeriggio giocando con i ragazzi e raccogliendo ancora informazioni dalla warden sul funzionamento dell'ostello e sui bambini ospiti. La 5 volta con Mario per un ultimo saluto prima di rientrare in Italia. Complessivamente abbiamo avuto un impressione molto positiva sul servizio reso a questi bambini provenienti da villaggi sparsi in tutto il Ladakh  e tutti con carenza o assenza di cure famigliari. (totale 42 bambini dai 4 ai 14 anni , 18 femmine e 24 maschi)

 Scuola di TAKMACHIK

 Siamo anche andati, sempre con Carlo e Marilena alla scuola del villaggio di Takmachik, all'inizio della Arian Valley su corso dell'Indo. La scuola ci è stata segnalata dal nostro amico Lama Tsering ed era già stata oggetto di una nostra visita negli scorsi anni. La scuola è piccola ed accoglie 31 bambini di cui 18 piccoli nelle classi di prescuola e 13 dalla prima alla settima classe ( quindi dai 6 ai 12 anni). È ovviamente l'unica  scuola del villaggio ed accoglie i figli dei contadini più poveri del piccolo villaggio mentre , come sempre qui in Ladakh, i bambini delle famiglie benestanti frequentano le scuole residenziali private a Kaltze o a Leh. Durante la nostra visita ci hanno accolto con ogni onore, oltre che del Capo del villaggio, il DIrettore della scuola, gli insegnanti, il Village Educational Comittee, e molti genitori. I bambini si sono presentati come sempre con canti e danze. Noi abbiamo spiegato quello che facciamo in Ladakh da oltre 10 anni e come siamo disponibili a sostenere anche la loro comunità attraverso la scuola magari da subito con materiale ed attrezzature scolastiche essenziali ovvero con altri beni necessari ai bambini. In futuro poi, dopo aver approfondito la reciproca conoscenza, potremo comprendere quali altre azioni più impegnative servirà mettere in campo. Terminati gli acquisti per Takmachik insieme a insegnante...siamo tornati alla scuola con il materiale scolastico,una uniforme completa per un bimbo in difficoltà, scarpe da ginnastica per 21 bambini  e zainetto scolastico per 12 bambine, come da espressa richiesta. Il preside oggi ci ha già ringraziato. Noi abbiamo i contatti con 2 insegnanti per scambiarci informazioni durante l'inverno. Anche questo nuovo progetto è partito.

 - ORIENT@MENTI

Fiera Regionale di LONATO

17/18/19 gennaio 2020

Invito alla fiera Reginale di LONATO DEL GARDA.

BUONE FESTE

A tutti i soci, sostenitori e simpatizzanti

 

               Con l’avvicinarsi delle feste natalizie e la fine di questo impegnativo anno 2020 vogliamo in qualche modo mostrarvi la nostra vicinanza e porgervi ogni migliore augurio. Purtroppo dal mese di marzo, la pandemia ci ha costretti a un’immobilità forzata Avremmo voluto organizzare serate, incontri, eventi, viaggi, attività didattiche ma nulla è stato possibile.

               Il Direttivo e l’Assemblea si sono riuniti in videoconferenza, le relazioni con Lamayuru e le altre scuole del Ladakh sono proseguite solo via wathsapp o telefono, assicurando in qualche modo continuità al dialogo indispensabile per avere notizie sulla loro situazione sociale e concordare le prossime azioni progettuali. In tutto il Ladakh la situazione è critica, Negli ultimi mesi i contagi sono aumentati complice anche il freddo invernale. Fortunatamente nei villaggi delle nostre scuole qualche contagio c’è ma la situazione è ancora gestibile. Le scuole sono rimaste chiuse, come nel resto dell’India, ma, in via del tutto eccezionale, sono stati organizzati i test e gli esami di fine anno per le classi dei più grandi, per salvaguardare le maturità o il passaggio alle classi superiori. Da pochi giorni sono tutti in vacanza e tutti confidiamo che le scuole possano riaprire per il nuovo anno, all’inizio del mese di marzo.

               Noi continueremo a distanza a sostenerli con nuovi progetti mirati anche alle specifiche necessità della situazione attuale, con la speranza che, al più presto, nel 2021, si ristabiliscano le condizioni per poterli raggiungere e riabbracciare. Vi terremo come sempre aggiornati.

               Con questi intenti promuoviamo anche la campagna di rinnovo delle tessere associative ad Orient@menti per l’anno 2021.La quota annuale è di 20 euro che potrete saldare tramite bonifico bancario sul C/C, IBAN IT47S0326830740052855783490, con la specifica motivazione “Tessera associativa anno 2021”.A voi il ringraziamento più sincero da parte di tutti noi, ma soprattutto dai bambini e dai ragazzi del Ladakh. Con la speranza che, nel 2021, al più presto, sia possibile incontrarci di persona, vi auguro Buone Feste e che il nuovo anno regali a tutti un più consapevole e responsabile ritorno ad una vita senza paure e restrizioni sociali.

                    

 

                                                                                       Il presidente   MARIO STEFANI

 

ASSEMBLEA ASSOCIAZIONE 2020

Associazione ORIENT@MENTI

SEDE LEGALE: VIA Parucco 26/c – Pianezza (TO)

SEDE OPERATIVA: VIA REISS ROMOLI 45 – TORINO

 

 

Verbale di Assemblea Ordinaria

in videoconferenza

 

 

L’anno 2020 il giorno 22, del mese di ottobre, alle ore 21,00 presso la sede legale di Pianezza (Torino), Via Parucco 26/c, in SECONDA CONVOCAZIONE, si è riunita in videoconferenza su piattaforma ZOOM,  l’Assemblea Ordinaria dei soci dell’Associazione ORIENT@MENTI.

Come stabilito, assume la presidenza dell’Assemblea il Sig. STEFANI MARIO, Presidente del Consiglio Direttivo e compila il verbale nel ruolo di Segretaria la Consigliera QUAGLIA GABRIELLA.

L’Ordine del Giorno prevede i seguenti argomenti:

  • Relazione del Presidente del Consiglio Direttivo sull’esercizio sociale anno 2019
  • Presentazione ed approvazione rendiconto economico della gestione anno 2019 approvato dal Consiglio Direttivo in data 26/6/20019
  • Varie ed eventuali.

 

 

Il Presidente, da atto che:

  • l’Assemblea è stata regolarmente convocata mediante avviso pubblicato sul sito web dell’Associazione a partire dal 5 ottobre 2020, in ottemperanza a quanto previsto dallo Statuto, nonché con invio tramite mail a tutti i soci in regola gli obblighi statutari. Tale avviso di convocazione contiene l’ordine del giorno, l’ora e il luogo, e le modalità di partecipazione in videoconferenza e di espressione del voto (esclusivamente per corrispondenza). Allo stesso sono stati allegati: la scheda di voto per corrispondenza, il Rendiconto economico della gestione anno 2019 nonché la Relazione del Presidente del Direttivo sulle attività dell’esercizio sociale 2019.
  • sono presenti e collegati in videoconferenza n. 9 soci-componenti del Consiglio Direttivo, vale a dire: Mario STEFANI, Giuseppe D’AGOSTINO, Gabriella QUAGLIA, Margherita LONGO, Emilio AIROLA, Daniela PIZZIMENTI, Aurora TESIO, Sergio ESPOSITO e Gianni BRUNO
  • sono inoltre presenti e collegati in videoconferenza altri 15 soci, per un totale di 24 soci, il cui elenco è allegato alla lettera A) del presente verbale.
  • pertanto l’Assemblea deve ritenersi regolarmente costituita, nel rispetto delle norme previste dallo Statuto Sociale per la validità della riunione in seconda convocazione

il Presidente avvia la seduta in videoconferenza su piattaforma Zoom, per la quale ha spedito puntuale link per la connessione a tutti i soci, illustrando la Relazione di cui al primo punto dell’Odg, sulla quale chiede loro di esprimersi. La relazione descrive le attività portate a compimento nell’ anno 2019, sia quelle svoltesi in India a favore deli villaggi del Ladakh, sia quelle in Italia (Piemonte, Trentino, Valle d’Aosta e Lombardia), mirate al coinvolgimento, alla sensibilizzazione ed alla raccolta fondi per il progetto stesso. 

Il Presidente da quindi atto che entro il giorno 20/10/20, termine ultimo previsto per le votazioni sul Rendiconto economico della gestione anno 2019, al punto 2) dell’O.d.G., sono pervenute al Presidente n°39 schede di voto regolarmente compilate. 

Dallo scrutinio delle stesse operato con la Segretaria del Consiglio Direttivo, Quaglia Gabriella, si evidenzia il seguente risultato: Votanti 39 e Favorevoli 39

Pertanto il Rendiconto economico della gestione anno 2019 è  approvato all’unanimità con le risultanze di cui all’allegato B) del presente verbale.

Il Presidente informa i soci sulla situazione della pandemia in India e sulle conseguenti ripercussioni in Ladakh, descrivendo l’attuale stato dei progetti in essere. 

 

L’Assemblea si chiude alle 22.00